Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

×

VECTOBAC® 12 AS - 10 LT

0 Recensioni | Scrivi una recensione
  • Codice prodotto:IV0069_copy
  • Brand:BLUE LINE
  • Reparto:Disinfestazioni
  • Categoria:Zanzare

€307,44
*€252,00 + Iva*

LARVICIDA BIOLOGICO PER ZANZARE E SIMULIDI IN SOSPENSIONE ACQUOSA PRONTA ALL’USO – USO CIVILE


Campo d’applicazione

VECTOBAC® 12 AS è un larvicida biologico per zanzare e simulidi.
Zanzare: è adatto per il trattamento dei focolai larvali più disparati quali fossati di reti viarie, canali di irrigazione, bacini di drenaggio, acque di marea, paludi salmastre, acquitrini e pozzanghere del sottobosco o da neve disciolta o da travasi estemporanei (inondazioni, irrigazioni), terreni a scarsa permeabilità che trattengono le acque piovane. È indicato inoltre per il trattamento di vasche di raccolta liquami e di effluenti provenienti da allevamenti di animali, caseifici.
Simulidi: gli habitat larvali di questi ditteri ematofagi sono essenzialmente rappresentati da fiumi



PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO Registrazione del Ministero della Salute n. 15736

Come si usa?


MODALITA' D'USO:
Poiché i quantitativi di principio attivo previsti per unità di superfici sono molto modesti, le dosi utili di VECTOBAC
® 12 AS devono essere miscelate con volumi d’acqua sufficienti a fornire una copertura uniforme delle aree da trattare, specificatamente quando il prodotto è da applicare a terra. Le quantità di acqua variano entro un intervallo piuttosto ampio, da 50 a 900 litri/ettaro e sono in funzione delle condizioni climatiche, nonché delle caratteristiche fisico chimiche del focolaio larvale (nel caso dei culicidi) e della portata del corso d’acqua (nel caso dei Simulidi). È opportuno distribuire i volumi d’acqua richiesti mediante nebulizzatore capace di erogare particelle con diametro tra 50 e 100 micron. Si consiglia inoltre di non allestire la miscela di VECTOBAC® 12 AS – acqua in quantità superiore a quella prevista di distribuzione in un periodo di due settimane. Per la lotta alle larve di Culicidi (zanzare) le dosi utili di VECTOBAC® 12 AS variano da 0,3 a 1,2 litri/ettaro se si tratta di focolai consueti. È opportuno, invece, adottare dosi più elevate (1,2 litri/ettaro) quando l’ambiente idrico e fortemente inquinato (scoli e vasche di raccolta liquami ed altri effluenti, in particolare in allevamenti di animali), quando abbondano le alghe, quando la densità di zanzare è elevata, e infine quando vi sia predominanza di larve al 3° stadio e alla fase precoce del 4° stadio di sviluppo. In acque di fogna a debole concentrazione di materia organica le dosi consigliate variano da 1,2 a 2,4 litri/ettaro. Nei tombini si consiglia un dosaggio di 0,06 ml/tombino. Per quanto riguarda le larve di Simulidi, le dosi suggerite sono comprese nell’intervallo da 0,5 a 2,5 mg/litro in corso d’acqua (0,5-25 ppm). Impiegare le dosi più elevate (20-25 ppm) quando il corso d’acqua contiene elevate concentrazioni di sostanze organiche e quando la vegetazione sommersa ed emergente è piuttosto folta. Sia nel caso di Culicidi sia di Simulidi, ripetere il trattamento a distanza di 7-14 giorni. Risciacquare accuratamente tutte le apparecchiature al termine di ogni operazione.

Per visualizare La scheda tecnica è necessario effettuare il login
Non ci sono commenti per questo articolo